I girasoli di Van Gogh, dentro l'opera

i girasoli di van gogh

Nonostante Vincent Van Gogh avesse iniziato a dipingere girasoli quando, nell’estate del 1887, si trovava ancora a Parigi, quando si parla de I Girasoli di Van Gogh si fa generalmente riferimento alla nota collezione di dipinti da lui prodotti nella sua casa di Arles tra il 1888 e il 1889.

Oltre ad essere molto famosi e fortemente identificativi dello stile di questo artista, I Girasoli sono emblematici per capirne a fondo la personalità e la storia personale. Raggiunta la piccola cittadina francese di Arles Van Gogh trovò per un primo periodo una sua dimensione positiva, ma la forte solitudine avanzava e decise perciò di proporre al famoso quanto irrequieto Gauguin di trasferirsi presso la sua abitazione.

Nelle speranze di Van Gogh vi era la visione concreta dell’istituzione di un’aggregazione artistica che animasse l’amabile ma culturalmente povera Arles ma non solo. L’arrivo di Gauguin era per Vincent Van Gogh qualcosa di più che una prospettiva di crescita e di collaborazione creativa, era qualcosa di intimo e personale che entusiasmò l’artista tanto da fargli grare questa incantevole collezione di dipinti al fine di accogliere Gauguin in un luogo luminoso e strabordante d’arte e di colori.

Purtroppo Gauguin non corrispose il fervore emotivo di Van Gogh e questo provoco in lui grandi crisi e momenti fortemente disforici. Insofferente per la situazione e disinteressato al territorio di Arles, già dopo un paio di mesi Gauguin partì per Thaiti, la meta che ispirò le sue tante inconfondibili tele esotiche, portando Vincent Van Gogh, secondo quanto ricostruito, al gesto estremo di automutilazione di un orecchio.

L’anno successivo Van Gogh si uccise con un colpo di rivoltella. In quanto suicida, il prete del paese non gli concesse il funerale. Alla tumulazione del corpo di Van Gogh, tra i pochi presenti, non c’era Gauguin e di quella relazione in cui Vincent Van Gogh aveva risposto con ardore tanta delusa speranza ci restano solo questi splendidi Girasoli da lui dipinti in uno sprazzo di luminoso amore per la vita.

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito ufficiale del produttore e/o fornitore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili. Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy


Accetta