La Primavera di Botticelli, dentro l'opera

la primavera di botticelli

La Primavera di Alessandro Botticelli, conservato presso la galleria degli Uffizi di Firenze, è uno dei più famosi dipinti d'epoca rinascimentale. Quest'opera d'inestimabile bellezza serba in sé numerosi misteri e segreti, tanto da aver dato vita a svariate interpretazioni nel corso degli anni.

Ignota è la data d'esecuzione così come il committente dell’opera. Secondo una stima realistica si può pensare che l'anno di produzione della Primavera si aggiri attorno il 1482, periodo in cui Botticelli lavorò presso la corte medicea e in cui si celebrarono le nozze del presunto committente, Lorenzo il Popolano.

Non è quindi certo se l'opera, tipicamente allegorica, descriva esclusivamente la fecondità della primavera o se si tratti più precisamente di un buon auspicio in riferimento alle nozze di Lorenzo il Popolano. Ma sicuramente, come molte opere pittoriche dell'epoca di cui i dipinti del Botticelli esprimono l'eccellenza, si tratta di una tavola da leggere su molteplici piani.

Indubbia è la celebrazione fatta a Firenze, e ai suoi governatori, tramite la splendente figura di Flora il cui volto è incarnato da Simonetta Vespucci. E proprio il volto di Simonetta Vespucci apre nuovi interrogativi e nuove visuali interpretative.

Donna di una bellezza perfetta, morta a soli 23 anni, aveva affascinato così tanto Botticelli da spingerlo a ritrarla in molti altri dipinti tra cui la Nascita di Venere. Inoltre, pare che l’artista abbia chiesto di essere sepolto proprio ai piedi della sua musa. Non è quindi fuori luogo pensare che si tratti della celebrazione della donna tacitamente amata dall’artista o, quanto meno, di una figura considerata di trascendentale bellezza. In questi termini è infatti indubbio il riferimento alla filosofia neoclassica che richiama alla contemplazione della Bellezza al fine del raggiungimento del Bene assoluto.

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito ufficiale del produttore e/o fornitore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili. Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy


Accetta